venerdì 7 novembre 2014

November


So, the mood flips over the month number 11 and it couldn't look like this: gloomy, boring, cinematographically speaking like a background actor. More than everything unpopular. And I suppose that between many causes, like Murphy's laws, metereology, bad luck (noun that It's not really into my mental attitude), the post that I wanted to write has gone into a suffering stage, seasoned by fog. And I'm not talking about a subtle haze, I mean a real thick kitch nebula with a white tag on (that you can only find in a lousy vintage movie). It was too good last sunday step out of home and still find that light so intense; air, leaves, corners spotted by the typical golden fall color. I have enjoyed them all, a wonderful sleepy day, teased by the aroma of freshly baked croissants, by running shadows, amused by the people making gossip... November, don't mind, nobody's perfect. Ipod walking by > #NewSun

“(...) la musica mi detta le parole caccio queste rime e so che prima o poi ritorna il sole (...)” (Neffa "Aspettando il sole" 1996 - track)

E così, anche l'umore scivola sopra l'undicesimo mese, il quale come da copione non poteva che apparire in questo modo: plumbeo e noioso, cinematograficamente parlando, comparsa. Per di più impopolare. Quindi suppongo che tra cause varie, del genere legge di Murphy, metereologia, ironia della sorte (o sfiga, sostantivo che veramente non mi appartiene), il post che avrei voluto scrivere è scomparso dentro uno scenario afflitto e comprensivo di nebbia. E non sto parlando di leggera foschia, ma di vera e propria nebulosa modello kitch, colore bianco, in più a banchi (fattibili solo in un film scadente dell'orrore vintage). Sembrava troppo bello domenica scorsa uscire di casa e trovare ancora quella luce così intensa; aria, foglie, angoli macchiati dal tipico oro autunnale tiepido. Me li sono gustati tutti, in una stupenda giornata assonnata, stuzzicata dal profumo di brioches appena sfornate, dalle ombre in fuga, divertita dal chiacchiericcio di paese... Novembre non prendertela, nessuno è perfetto. Ipod camminando verso >

(...) la musica mi detta le parole caccio queste rime e so che prima o poi ritorna il sole (...)” (Neffa "Aspettando il sole" 1996)












I was wearing
Zara casual mustard sweater and slingback wedges
Pants and hat Stradivarius
Bag Iacucci (already seen here)