lunedì 14 ottobre 2013

Welcome to Mangaland

 
I won't save you in the name if the moon, like Sailor Moon would have done but I'm taking you into Akihabara, or Mangaland, the name that I've used to save the file pics to remember the surreal world that I would have found opening that folder.
 
Io non vi salverò in nome della luna, come Sailor Moon avrebbe fatto ma vi porto ad Akihabara, o Mangaland, il nome con cui ho salvato i file delle foto per ricordarmi del mondo surreale che avrei trovato nell'aprire quella cartella.
 
 
 
 
Not even Alice wanted to go back into wonderland. Probably she would have lost the white rabbit, but after being overwhelmed by an army of dolls dressed up like gothic punk maids, intermittent lights and otaku geeks that drool in front of plexi cubes inside the big buildings that settle the zone, maybe she would have change her mind. And at 5 pm drank sakè.
 
Neanche Alice sarebbe più voluta tornare nel mondo delle meraviglie. Probabilmente avrebbe perso il bianconiglio, ma dopo essere stata travolta da un'esercito di bamboline vestite da cameriere gothic punk, luci intermittenti e geek di otaku che sbavano davanti ai cubi in plexiglass dei grandi edifici che popolano l'area, forse avrebbe cambiato idea. E forse alle 5 pm avrebbe bevuto sakè.
 
 
 
 
 
I'm not an expert of the category, but I have to say that it worth it the visit non only for the pictoresque (mangesque) peculiarity of the area, but most of all to observe how the spirit of the care and preciseness, proper of this population for things. A fetishist but deliciously appreciable.
Io non sono di certo un'esperta del genere, ma devo dire che vale la pena la visita non solo per le particolarità pittoresche (mangesche) della zona, ma soprattutto per osservare come lo spirito della cura e meticolosità, proprie di questa popolazione per le cose. Un'azione quasi feticista ma deliziosamente apprezzabile.
And I'm not talking only about the hundreds of models, videogames for old consolles and cosplay, but for things generally. You will be surprised about the quality and great use of the second hand market. Bags and technology at first.
E non parlo solo delle centinaia di anime, modellini, videogiochi per vecchie console e cosplay, ma degli oggetti in generale. Rimarrete sorpresi dalla qualità e ottimo uso del mercato di seconda mano. Borse firmate e tecnologia in primis.
 
 
 
 
 
Even in the smallest, darkest or humble shop, no matter if it's a Chanel or a Ram, everything is exposed with it's original packaging, often less scratched and with an authenticity certificate. I give you a new anyhow: don't buy an Iphone. "-It won't work out of Japan-" the seller says, that are extraordinarily honest.
Anche nel più piccolo, buio o umile negozietto, che si tratti di una Chanel o di una Ram tutto è esposto con la sua confezione originale, spesso con pochi graffi e con certificato di autenticità. Vi dò comunque una notizia: non comprate un'Iphone usato. "-Fuori dal giappone non funzionerebbe-", a detta dei commessi, che sono straordinariamente onesti.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Take a walk in Chūōdōri on sundays, the main street is closed to traffic and mix yourself with the passionate pilgrims (serious guys), in procession tho the lightened Mecca.
 
Fate una passeggiata per Chūōdōri la domenica, la via principale è chiusa al traffico e navigate nella folla degli appassionati pellegrini (serissimi), in processione verso la Mecca luminosa.