venerdì 27 settembre 2013

Sensoji Temple - Asakusa

 
 
Asakusa is a district in Tokyo, one of the places where you can breathe more the idea of ​​the Japanese tradition. Elegant women with their Kimono, families on outings and groups that proceed diligently along the crowded streets and inside / outside the many souvenir shops, traditional food and clothes, stands of giant slushes and prayer flags fluttering gently to the rhythm of the wind creating a sweet symphony.

Asakusa è un quartiere di Tokyo, uno dei luoghi dove si riesce a respirare maggiormente l'idea della tradizione giapponese. Donne eleganti con i loro Kimono, famiglie in gita e comitive affollate che procedono diligentemente lungo le stradine e dentro/fuori gli svariati negozietti di souvenir, cibi e vestiti tradizionali, chioschi di granite giganti e bandiere di preghiere che fluttuano delicatamente a ritmo di vento creando una dolce sinfonia.



 
 
 
 
Here stands the Sensoji temple, an ancient Buddhist temple dedicated to the Bodhisattva Kannon, goddess of mercy. The current building dates back to the '50s, when it was rebuilt after the American bombing, although its historyis centuries old. In fact founded in 645 AD, is the oldest temple of the cityand the one who is credited with the most symbolic and spiritual value.
Qui sorge il Sensoji temple, un antico tempio buddista dedicato a Bodhisattva Kannon, divinità della Misericordia. L'edificio attuale risale agli anni '50, quando fu ricostruito dopo i bombardamenti americani, anche se la sua storia è secolare. Fondato infatti nel 645 d.C., è il tempio più antico della città e quello a cui si attribuisce più valore simbolico e spirituale.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 
The Temple is located a short walk from Asakusa Station metro lines Asakusa, GinzaTobu, and admission is free and for all. If you are in Tokyo this is somenthing you don’t want to miss.
 
il Tempio si trova a pochi passi dalla Stazione di Asakusa servita dalle linee metropolitane Asakusa, Ginza e Tobu, e l’ingresso è gratuito e per tutti. Se siete a Tokyo, anche solo si passaggio, di certo è una di quelle mete che non potete perdere.