venerdì 27 settembre 2013

Sensoji Temple - Asakusa

 
 
Asakusa is a district in Tokyo, one of the places where you can breathe more the idea of ​​the Japanese tradition. Elegant women with their Kimono, families on outings and groups that proceed diligently along the crowded streets and inside / outside the many souvenir shops, traditional food and clothes, stands of giant slushes and prayer flags fluttering gently to the rhythm of the wind creating a sweet symphony.

Asakusa è un quartiere di Tokyo, uno dei luoghi dove si riesce a respirare maggiormente l'idea della tradizione giapponese. Donne eleganti con i loro Kimono, famiglie in gita e comitive affollate che procedono diligentemente lungo le stradine e dentro/fuori gli svariati negozietti di souvenir, cibi e vestiti tradizionali, chioschi di granite giganti e bandiere di preghiere che fluttuano delicatamente a ritmo di vento creando una dolce sinfonia.



 
 
 
 
Here stands the Sensoji temple, an ancient Buddhist temple dedicated to the Bodhisattva Kannon, goddess of mercy. The current building dates back to the '50s, when it was rebuilt after the American bombing, although its historyis centuries old. In fact founded in 645 AD, is the oldest temple of the cityand the one who is credited with the most symbolic and spiritual value.
Qui sorge il Sensoji temple, un antico tempio buddista dedicato a Bodhisattva Kannon, divinità della Misericordia. L'edificio attuale risale agli anni '50, quando fu ricostruito dopo i bombardamenti americani, anche se la sua storia è secolare. Fondato infatti nel 645 d.C., è il tempio più antico della città e quello a cui si attribuisce più valore simbolico e spirituale.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 
The Temple is located a short walk from Asakusa Station metro lines Asakusa, GinzaTobu, and admission is free and for all. If you are in Tokyo this is somenthing you don’t want to miss.
 
il Tempio si trova a pochi passi dalla Stazione di Asakusa servita dalle linee metropolitane Asakusa, Ginza e Tobu, e l’ingresso è gratuito e per tutti. Se siete a Tokyo, anche solo si passaggio, di certo è una di quelle mete che non potete perdere.

giovedì 26 settembre 2013

Happy Bday Thehatchaser

 

So here we go. 30. Not much, not few. Enough to want to be here and ready to live at 110%.
New projects, new hats, new travels.
With the suspect that this life has already great things to give. I'm ready.
Stay tuned.
 
Ci siamo. 30. Non tanti, non pochi. Abbastanza per voler essere qui, pronta al 110%.
Nuovi progetti, nuovi cappelli, nuovi viaggi.
Con il sospetto che questa vita abbia ancora grandi cose da dare. Pronta.
State sintonizzati.

lunedì 23 settembre 2013

On the streets of... Tokyo


On the streets of... Something that I always wanted to say after been admiring for long time fashion photographers (The Sartorialist one of my favourites) and cool hunters all over the globe that introduce their shoots with this entitle. I don't have the presumption to compare myself to their work, (pretty hard in facts, trying to chase people around and asking them to be shooted without getting insulted), but in this is what I've captured in Tokyo steps two weeks ago, the first post of many others dedicated to these fascinating streets.

Per le strade di... Qualcosa che da sempre avrei voluto dire dopo avere ammirato per lungo tempo il lavoro dei fashion photographers (The Sartorialist uno dei miei preferiti) e cacciatori di tendenze sparsi in tutto il globo che introducono sempre i loro scatti con questo titolo. Non ho la presunzione di comparare il mio lavoro con il loro (abbastanza duro in effetti, scovando in giro le persone e fotografarle evitando di essere insultati), ma questo è quello che ho catturato tra i passi di Tokyo due settimane fa, il primo post di molti altri dedicati a queste affascinanti strade.



















domenica 15 settembre 2013

Respect for the necessary and the unessential.

 
Tokyo adventure has comed at the end. Intense days made by exhausted lags, starving eyes, by the infinitively small into the infinitively big. This city hangs with you through the lines to follow, in the metro, up on the stairs, in how a hanky it's folded; everything has a sense and the grace of the motion let no space to the improvisation. The right time to the necessary time.
 
Finita l'avventura a Tokyo. Giorni intensi, fatti di sushi e gambe esauste, di occhi affamati, dell'infinitamente piccolo nell'infinitamente grande. Questa città ti accompagna attraverso le righe da seguire, nelle metropolitane, nelle scale, nel modo di piegare un fazzoletto; tutto ha un suo senso e la grazia dei movimenti non lascia spazio all'improvvisazione. Il tempo giusto per il tempo necessario.
 
 
 
It's the city of the well organized packages, of the compulsive shopping as the national sport, of the 12 level wedges weared by beautiful girls that walk with the feet inside (geisha style I guess), business men with tapered hands or who dears with pink. The sober architectures, the friends group with the V omnipresent pose in the smartphone pics... Everything has a special respect for the necessary and for the unessential.
 
È la città dei pacchettini organizzati, dello shopping come sport nazionale, delle zeppe a 12 piani con bellissime ragazze che camminano con i piedi all'interno (geisha style immagino), gli uomini d'affari elegantissimi con le mani affusolate e chi osa in rosa. Le architetture sobrie, i gruppi in posa con le dita a V onnipresenti negli scatti degli smartphone... Tutto ha uno speciale rispetto per il necessario e per il superfluo.
 
 
 

I'm organizing the million snapshots shooted during this short holidays in nippoland that I can't wait to show you (will post soon). Beautiful days of september. Rainy, hectic, impenetrable colored. Stay tuned ;)

Sto organizzando il milione di istantanee scattate durante questa breve vacanza in nippolandia, che non vedo l'ora di mostrarvi (posterò prossimamente). Bellissimi giorni di settembre. Piovosi, frenetici, impenetrabilmente colorati. Stay tuned ;)


night view

© 2013  The hat chaser images - All rights reserved