sabato 30 marzo 2013

Easter and the Bunny - the sexy dark part

Make & Mingle

Happy Easter

Via Natasha King
Via etsy.com

(fotolandia)
(Joyce Lee)
Gerline Hornsveld
Marianna Tigani
etsy.com
Moooi Rabbit Lamp
Simone Rene
Julie Kim
Janice Challen
Via Youngbrit
www.bookjournals.com


(Images via Pinterest - name artists courtesy soon updated)

giovedì 28 marzo 2013

Marni 100 chairs - 2013 edition


Marni will during the Salone del Mobile 2013, in the new space of Viale Umbria 42, the 2100 chairs" project 2013 edition, collection composed by tables, chairs, chaise-lounges and rocking chairs with colors inspired by the idea to create urban sitting rooms. In this edition, the whole range of projects will be implemented with the combination between new colors and materials, always with the employ of recyclable materials and participation to the charity initiatives; in facts all proceeds from the collection will be donated straight to charitable organizations. A double and clever move from Marni, that employ in a useful and creative way the production entirely hand made by Colombian ex-convicts as part of a rehabilitation program. Observing the mix of textures and chromatic palette I couldn't help to post some inspirational images that immediately reminded me the balanced colors texture of Barranquilla and its city mood glimps.
So read below, save the date and go choose your favourite one!

Marni presenterà in occasione del Salone del Mobile 2013, nel nuovo spazio di Viale Umbria 42, l’edizione 2013 del progetto “100 sedie", collezione composta da tavoli, sedie a dondole e chaise longue con colori ispirati legati all'idea di creare salotti urbani. In questa edizione, la gamma prodotti verrà arricchita con combinazioni tra materiali e colori nuovi, sempre con il desiderio di utilizzare materiali di recupero e la attenta partecipazione verso le iniziative di beneficenza; il ricavato delle vendite infatti verrà interamente devoluto. Una duplice e intelligente mossa da parte di Marni che impiega in forma utile e creativa la produzione interamente fatta a mano da un gruppo di detenuti in Colombia. Osservando la miscela di textures e le palette cromatiche non ho potuto fare a meno di postare alcune immagini di ispirazione che mi hanno immediatamente ricordato le trame intrecciate da colori bilanciati, propri della città di Barranquilla e dei suoi affascinanti scorci. Quindi leggete sotto, salvatevi in agenda l'evento e andate a scegliere la vostra preferita!



images courtesy - Yvette Lee
image courtesy - Ana Maria Munoz
image courtesy - armando cuéllar - Lina dePinner




(all other images sources are from Marni.com, trendland.com, designboom.com)







martedì 26 marzo 2013

Yoko lamp - Foscarini - Euroluce 2013

Yoko lamp - Foscarini
Anderssen-  Voll

.Foscarini at the Salone del Mobile of Milano 2013 will present the Yoko lamp designed by Anderssen & Voll, founders of the same of the norwegian design studio. Yoko is a table lamp, with soft and suffused light that uses the blow molding technique in PMMA to give shape at its light. Sober and delicate took my attention for the sense of soft flaoting but at the same time for its stillness presence. A small soap bubble not so light to fly away.

Foscarini al Salone del Mobile di Milano 2013 presenterà la  lampada Yoko di Anderssen & Voll, fondatori dell'omonimo studio di design norvegese. Yoko è una lampada da tavolo a led, dalla luce morbida e soffusa che utilizza lo stampaggio blow molding (stampaggio per soffiaggio) in polimetilmetacrilato per dare corpo alla sua luce. Sobria e delicata mi colpisce per il senso di morbidezza fluttuante e al tempo stesso di presenza fissa. Una bollicina di sapone non così leggera da volare via.


(Pic sources: blog.atcasa.corriere.it; muuto.com)

Instahats #41


There you go, the Instahats of the past week!
If you like them follow me on Instagram up with GIULIAGIRARDI_ (thehatchaser)

Voilà gli instacappelli della scorsa settimana!
Se vi piacciono seguitemi su Instagram con GIULIAGIRARDI_ (thehatchaser) 


giovedì 21 marzo 2013

Preview Salone del Mobile 2013 - Focus on chairs

 Zanotta - poltroncina Eva - designer Ora Ïto
Alma Design - X Soft - Mario Mazzer.

  
Before dedicating a dutiful post about lighting and office furniture 2013 , biennal themes that will have the leading role this year, here there are some first previews about the new chairs proposal that we will see during the fair, enjoyin most of all the fulfillment hue of colors that will contribute good mood to the Milan design week (and to discredit the bad weather attitude, that plays with clouds around the city every year ;))

Prima di dedicare un post doveroso alla biennale, edizione 2013 della luce e dell'arredo d'ufficio, temi dominanti, qui ci sono alcune anteprime di quello che vedremo durante la fiera per quanto riguarda le nuove proposte di sedute, godendo soprattutto delle molteplici sfumature di colori che contribuiranno a dare buon umore alla Milano design week (e screditare la cattiva abitudine annuale del tempo, che gioca spostando a piacimento le nuvole sopra la città ;))




Gandia Blasco - Tropez - design di Stefan Diez
Bikinichair - Moroso - Progetto Bikini Island design Werner Aisslinge
Mafalda - Moroso design Patricia Urquiola
Rocking Chair Elephant - Kristalia - design Paster e Gledmacher by Neuland studio
Nuance - Casamania - design Luca Nichetto
Pillow - Accademia [Potocco spa] - design Paolo Martinig
Raphia - Casamania - LucidiPevere studio

Vitra, Prouvé and designer Hella Jongerius  - Prouvé new colors
Tail Design Roberto Paoli
Next - Infiniti - design Andreas Ostwald
WishBone - Moroso - Patricia Urquiola
Popsi - Lema - design Ferruccio Laviani
Unica - Donati - Marcello Ziliani
Elitre - Areadeclic - design David Raffoul e Philippe Bestenheider
(Sources: Pinterest, blog at-casa, designerblog, deign and style)

venerdì 8 marzo 2013

It's Play Me!




Out of the magic hat I wanted to pull out one of the first objects that we (ErvasBasilicoGirardi) have designed for Freddi design, in the bathroom furniture area. Play Me it's an accesory completely realized in atoxic silicone, translucent and bouncing. We wanted to redesign what the toy bath duckies have as a role, meaning the sense of playful and of the endurable kitsch (but hey, no blaming, I have a couple) and absolutely researched.
One of those relics really hard to throw, first of all because if they're not ripped they don't downgrade, and because they carry along an affective puffy value, coming from the childhood, so to disadvantage the disposable things they're something that you find every time you move out.
Play Me: hold me, throw me, bounce me, squeeze me, love me, wash me and use me. But first of all keep me, and remember to have fun, because "playing is a serious thing" (Bruno Munari).
What do you think? What's your affective object?

Fuori dal cilindro magico ho voluto tirare fuori uno dei primi oggetti che anni fa abbiamo (ErvasBasilicoGirardi) disegnato per Freddi design, nel settore dell'arredobagno. Play Me è un accessorio da bagno completamente realizzato in silicone atossico, traslucido e rimbalzabile. Volevamo ridisegnare quello che le paperelle da bagno hanno come ruolo nel senso del gioco e del kitsch tollerabile, (ma niente critiche io le ho) e assolutamente cercato. Uno di quei cimeli difficili da gettare, sia perchè a meno che non vengano lacerati non si degradano, sia perchè hanno in sé un valore affettivo morbidoso legato all'infanzia, e quindi a discapito dell'usa e getta qualcosa praticamente ti ritrovi negli scatoloni ogni volta che fai un trasloco.
Play Me: giocami, cioè prendimi, buttami, rimbalzami, strizzami, amami, mordimi, lavami e usami. Ma soprattutto tienimi, e ricordati di divertiti, perchè "giocare è una cosa seria" (Bruno Munari).
Voi cosa ne pensate? Qual'è l'oggetto a cui siete più affezionati?







Play Me: bathroom accessories (tumbler, dispenser, soap dish)
design: ErvasBasilicoGirardi
for Freddi design

I was wearing:
Hat: Cappelleria Melegari - www.cappelleriamelegari.com
Shirt: Zara
Fake leather pants: Zara
Black ring: H&M
Silver ring: bought in Shanghai