venerdì 9 novembre 2012

UC urban caps - Hats and stories


At least once a month we have to travel to Venice for work, so whenever I can, coming in this tiny magic store, is for me a kind of ritual. Since UC urban caps have opened, years ago, they became one of the point of reference for all The Venice province. And how can not believe it; coming into here is a true pleasure, is a corner af stories, where hats, scarves, bags, and now also shoes (yes I said shoes) are telled with passion by the two owners, Sandra and Walterino, wich personally choose season by season all the best brands, travelling all around to hunt through stylist ateliers, products and inspirations following their personal, and for me exquisit, taste. Uc urban caps has a particular attention to handmade products and care for the used materials, certifying them also with a special watermark above the purchase labels. In this little world you will find  brands like Borsalino (ok my favourite), Move Roma, Stetson, Grevi, Harper’s Bazar, Cutuli, Ferrari... So: how did you think this story ended ? (See below...:)

Almeno una volta al mese dobbiamo viaggiare a Venezia per lavoro, quindi appena posso venire in questo mini mondo è per me un rituale. Da quando UC urban caps ha aperto, qualche anno fa, sono diventati un punto di riferimento per tutta la provincia Veneta. E come non crederci, entrare qui dentro è un vero piacere, è un angolo di storie, dove cappelli, sciarpe, borse, e adesso anche scarpe (si ho detto scarpe) sono raccontate con passione dai due titolari, Sandra e Walterino, i quali personalmente scelgono stagione dopo stagione il meglio dei marchi, viaggiando spesso negli atelier degli stilisti, per cacciare prodotti e ispirazioni seguendo il loro personalissimo, e a mio avviso squisito, stile. Uc urban caps ha una particolare attenzione ai prodotti fatti a mano, certificati oltretutto da una speciale filigrana identificativa applicata sopra le etichette d'acquisto. In questo piccolo mondo troverete marchi come Borsalino (ok il mio favorito), Move Roma, Stetson, Grevi, Harper’s Bazar, Cutuli, Ferrari... Quindi: come pensate sia finita questa storia? (Vedi sotto...:)















Ooops...






Store: http://www.urbanuc.it
Hat: Borsalino
Coat: Handmade in Silk Street - Shanghai
Jeans: Diesel
Shoes: UGG sneakers
Shirt: H&M
Bag: Guess