mercoledì 24 ottobre 2012

Comfort things





There are some things which you most get affection of. I'm not a collector, but what I do like is to surround myself with the things conquered in week ends, or around travels, in the middle of crowded markets or minimal art galleries. When I saw these teaspoons it was a bolt of lightening. Pure white and simple drawings. Something comfortable for the breakfast time, an habitude that becomes memory. And it's not a case that I've put them toghether with the round tray Girotondo. Yes, because in 1989 the architecht Stefano Giovannoni designs this line for Alessi, one of his first design products and worldwide bestseller. He used cartoon men as a symbol and icon of playful design based on the use of "affective codes".
As you can notice, there are few people that don't have not even one of this collection pieces. I'll say he got it! In this pics there are different versions of the teaspoons and me, with a cherry dress, discovering them in a dusty market :)

Ci sono delle cose in cui ti affezioni in modo particolare. Non sono una collezionista di niente, ma sì mi piace circondarmi quotidianamente soprattutto degli oggetti conquistati nei week end, o nei viaggi, nel mezzo di mercati affollati oppure gallerie d'arte minimali. Quando ho visto questi cucchiaini in ceramica è stato un colpo di fulmine. Bianco latte e disegni semplici. Qualcosa con cui regalarsi un momento confortevole mentre si fa colazione, un'abitudine che diventi una memoria. Non è a caso che li ho messi insieme al vassoio Girotondo. Si, perchè nel 1989 l'architetto Stefano Giovannoni disegna questa linea per Alessi, uno dei suoi primi prodotti industriali e bestseller di vendite mondiali. Utilizzò degli omini stilizzati come icona simbolo per il design giocoso basato sull’uso di “codici affettivi”. Come potete notare, sono in pochi a non avere neanche un pezzo di questa linea in casa. Direi che ci ha azzeccato! In queste foto ci sono le varianti di disegno dei cucchiaini e io, con un vestito di ciliege, che li scovo in un mercato polveroso :).









Roundtrack: Girotondo by Alessi 18/10 stainless steel with laser cut edge
Teaspoons: Ceramic with enameled drawings
Cherry dress: Ego
Black ballerinas: Cinti, with oversewed black rubber band
Market: Panjiayuan (Beijing)