lunedì 31 dicembre 2012

Have I convinced you now?

 
Some of you wrote me asking me about my hat passion, and someone thought that it was just an invention, a nice name to entitle a blog... But now I have proof guys! In this christmas holydays I had the time to look at my mother's family photo albums and I've found a bunch of pics of me wearing hats, headbands, funny carnival overhead stuff...So there you go, have a check! (Please don't laugh to much at the "Lady whatever" carnival dress, In that one I really look funny...But cute don't you think?) Now, after this mini collection, have I convinced you? ;)
 
Alcuni di voi mi hanno scritto chiedendomi della mia passione per i cappelli, e qualcuno ha pensato che fosse solo un'invenzione, un nome carino da dare ad un blog... Ma adesso ho le prove ragazzi! Durante queste vacanze natalizie ho avuto il tempo di riguardare gli album di famiglia di mia madre ed ho trovato un casino di foto mie con cappelli, fasce, robe strane carnivalesche in testa... Quindi eccovi, date un'occhiata! (Perfavore non ridete troppo alla foto con il costume da carnevale "Signora nonsochi", in quella davvero sono molto buffa... Ma carina, no?) Ora, dopo questa mini raccolta, vi ho convinto? ;)
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 
 
 
 
 
 

sabato 29 dicembre 2012

Olimpic saturday

 
 
This morning my little cousin Sofia asked me to take her somewhere to try her new supertechnologicalbike (like it almost fly), her christmas gift. Generally, one of the green protected spaces that I most love about this city is the botanical garden, but unfortunately, at the entrance gate, with a 32 degrees chant someone told me "Aqui no se puede" (You can't in here, pointing the aerospatial aircraft). So I remembered that downtown, not far from where I live there's the Juan Pablo Duarte olimpic center, where in some points the car entrance is forbidden, and where in extremely leisure you can enjoy the murales, painted by the artists Wernes Olmos and Ariel Soto, that give colour at this multifaces dome. Down here there are some pics of the paintings I've liked most wih me with my Panama Montecristi Classic bought in the colonial part of santo domingo (Soon a post ;))...
 
Questa mattina la mia cuginetta Sofia mi ha chiesto di portarla da qualche parte a provare la sua nuova superbicitecnologica (tipo che tra un po' vola), avuta come regalo di natale. In genere, uno degli spazi verdi protetti che piu' amo di questa citta' e' il giardino botanico, ma sfortunatamente all'ingresso del cancello, con cantilena da caldo di 32 C e' stato pronunciato "Aqui no se puede" (Qui non si puo' indicando il velivolo aereospaziale). Quindi mi è venuto in mente che in centro, non lontano da casa mia, sorge il centro olimpico Juan Pablo Duarte, dove in alcuni tratti l'ingresso ai veicoli e' proibito e dove in estrema tranquillita' si puo' godere dei murales, opera degli artisti Wernes Olmos e Ariel Soto, che colorano questo edificio dalla cupola multisfaccettata. Qui sotto ci sono alcune foto delle opere piu' interessanti e di me insieme al mio Panama Montecristi Classic comprato in zona coloniale (A breve post ;))...
  
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 



Centro Olimpico Juan Pablo Duarte - Santo Domingo

Hat: Panama Montecristi Classic
Shirt: H&M
Pants: Brazilian Linen
Shoes: All Stars Originals
Bag: Louis Vuitton - Neverfull Monogram
Ring: H&M
Light blue nail polish: Kiko
 

venerdì 28 dicembre 2012

Meeting Prof. Pedro Sotolongo

 
This morning I've met for the second time Professor Pedro Sotolongo in FUNGLODE (Fundacion global democracia y desarrollo - Santo Domingo), the President founder of the chair for the Complexity study in the city of Havana and memeber of the executive bureau of the Cuban National Bioethic Comitee. A master, but most of all a human being with a charisma out of the ordinary coordinated by that delicate gestures, proper of a reassuring stability and desire to explain in a simple way a complex report. It has been a real honour and pleasure to share some time with him, and I was extremely glad to receive as a gift his latest book, dedicated to me, Ivan and Dimitri with all the best wishes for the future of our design studio. See you the next meeting!
 
Questa mattina ho incontrato per la seconda volta il Professor Pedro Sotolongo negli uffici di FUNGLODE (Fundacion global democracia y desarrollo - Santo Domingo), il Presidente fondatore della cattedra per lo studio della Complessita' all'Avana e membro del bureau esecutivo del Comitato Nazionale Cubano di Bioetica. Un maestro, ma soprattutto una persona di un carisma e umanita' fuori dall'ordinario coordinate da quella gestualita' delicata, propria di un rassicurante equilibrio e desiderio di raccontare in forma semplice un discorso complesso.  E' stato un vero onore e piacere condividere del tempo insieme a lui, e mi ha fatto estremamente piacere il regalo del suo ultimo libro con dedica fatta a me, Ivan e Dimitri ed i suoi migliori auguri al futuro del nostro studio. Al prossimo incontro!
 
 
 
 
 
Para Giulia, Dimitri y Ivan, con el deseo que este "hijo intelectual" les resulte lo provecho para lo que hacen. 


After my written post about the meeting with the Professor I've received this mail:

Meeting Giulia

"Yesterday I met, for the second time, lovely Giulia at FUNGLODE, where I presently work as Invited Professor following the Complexity Chapter, here in Santo Domingo, Dominican Republicat (introducing in this country -as I did in mine- this new and important field of Knowledge, that is "a new window that has opened in contemporary culture, and through which we see the world in a different way, and do research with new holistic, non-linear and transdisciplinay strategies). And Giulia is a beloved human being. This is not at all surprising, because ANYBODY that meets Giulia, inmediately falls under her spell (as usually happens with those that have “Libra”, “the justice”, as their zodiachal sign) And also the one with the most beautiful women, about which Giulia is an excellent example…. Giulia tells me that she is working with her partners Ivan Ervas e Basilico Dimitri, taking advantages of the new virtual media to extend its links of the product design projects they already have. And this is the reason some of you have known about my existence. Thanks so much, dear Giulia for you kind –although not earned by myself- words, and I send you my best and most sincere wishes for your further personal happiness and professional accomplishment. Long live Cuban-Italian Friendship! "

Thank you Pedro.

Dopo il post che ho scritto riguardo l'incontro con il Professore ho inaspettatamente ricevuto questa mail:

Incontrando Giulia

"Iero ho incontrato per la seconda volta Giulia a FUNGLODE, dove al momento sto lavorando come professore invitato seguendo il Capitolo di Complessita', qui a Santo Domingo, Repubblica dominicana (introducendo in questo paese, cosìm come ho fatto nel mio, questa nuova importante area di cognizione, che è una "nuova finestra che si eè aperta verso culture contemporanee, ed attraverso la quale vediamo il mondo sotto forme differenti, cercate con una olistica non-lineare e transdisciplinare strategia). E Giulia e' un adorabile essere umano. Non e' per niente una sorpresa, perche' chiunque conosca Giulia, immediatamente cade sotto il suo incantesimo (quello che di solito succede a coloro che hanno "bilancia", "la giustizia", come segno zodiacale) Ed anche delle belle donne, di cui Giulia ne e' un buon esempio...Mi ha raccontanto i suoi progetti di lavoro insieme ai soci Ivan Ervas e Basilico Dimitri, come design di prodotto e comunicazione. E questo e' il motivo per il quale siete venuti in mia conoscenza. Grazie cara Giulia per le tue gentili, anche se non guadagnate, parole, e ti/vi auguro i piu' sinceri auguri per la vostra felicita' e compimento professionale. Lunga vita all'amicizia Cubana-Italiana!"

Grazie Pedro.

mercoledì 26 dicembre 2012

Flowers market in Tangerine mood

 
On holydays one of the things that I like, more than sparkling christmas traditional decorations are flowers, mostly white like Calla Lilies and Orchids. I love their sense of pureness and the way
they look so delicate but strong and solid at the same time. So yesterday I went in this small flower market in Santo Domingo and bargained some bouquet of white Lilies with whom I've made some decorations with my family waiting for friends to come by for Christmas Eve dinner. Before leaving the house I've found an old foulard designed by a friend and fashion designer Mariuccia Turcatti, that I've found just perfect to give some Tangerine for my monochrome outfit. Unuseful to say that it just jumped casually into my luggage (ops ;)
 
Durante le feste una delle cose che mi piacciono, generalmente al posto delle scintillanti decorazioni natalizie sono i fiori, perlopiu' Calle e Orchidee. Amo il loro senso di purezza e il modo in cui appaiono così delicate ma forti e solide allo stesso tempo. Così ieri sono andata in questo piccolo mercato dei fiori a Santo Domingo ,ed ho contrattato alcuni bouquet di Gigli bianchi,con i quali ho preparato delle decorazioni insieme alla mia famiglia, aspettando gli amici per festeggiare la cena della vigilia. Prima di uscire di casa ho trovato un vecchio foulard disegnato da un'amica e fashion designer Mariuccia Turcatti. L'ho trovato perfetto, ci voleva un tocco Tangerine per il mio outfit monocromatico. Inutile dire che e' casualmente saltato nella mia valigia (ops ;)
 
 
 
 

 
Tangerine foulard: Mariuccia Turcatti
knitted top: H&M
baggy pants: Zara Trf
Bracelets: H&M, Promod 
Bag: sintetic leather - Zara

domenica 23 dicembre 2012

Yes they Can - Yes they are




It's been a while since our studio is giving support to some volunteers that are working for the endorsement of the "Cola" and "Los Botados" community located in the Yamasa' district - Dominican Republic. The group follows the Edgar Morin thought with the intent to propitiate the self-management of the community needs, making it author and main character of itself.

Da tempo il nostro studio sostiene a distanza alcuni volontari a sostegno delle comunita' della "Cola" e "Los Botados" nel distretto di Yamasa' nella Repubblica Dominicana. Il gruppo aderisce al pensiero di Edgar Morin con l'intento di propiziare l'autogestione dei bisogni della comunita', rendendola autrice e protagonista di se stessa.
 


 
 
A microenterprise planing his roots beginning with a small production and sale of handcrafted products, such as printed ceramic, paintings, t-shirts. At this time the reached goals are the installation of bio-sand filters, powered by the Rotary club of Santo Domingo (that made possible to keep under control the cholera explosion during the earthquake in Haiti), the construction of a ceramic laboratory, the coaching promotion, a biodance lab, one with the school of art "Bellas Artes" Radames Polanco, and one of painting sponsored by the artist Pedro Rafael Polen Garden that handled today a landscape painting lesson.

Un inizio di microimpresa che basa le sue radici iniziando dalla piccola produzione e commercio di prodotti artigianali, quali ceramiche serigrafate, quadri, t-shirt. Ad oggi gli obiettivi raggiunti sono stati l'installazione dei filtri di bio-sabbia, sponsorizzati dal Rotary di Santo Domingo (che hanno permesso di mantenere sotto controllo l'esplosione di colera durante il terremoto ad Haiti), la costruzione di un laboratorio di ceramica, la promozione di attivita' di coaching, un corso di biodanza, uno di teatro con il direttore della scuola d'arte "Bellas Artes" Radames Polanco, e uno di pittura patrocinato all'artista Pedro Rafael Polen Garden che ha tenuto oggi una lezione di paesaggistica


 
The possibilities container day by day grows in volume with an agenda that will see the community envolved in many other stimulating projects and labs with others weekly external collaborations. It has been an honour for me to share and participate to a lesson and a really beautiful saturday with the school guys.
 
Il contenitore delle possibilta' ogni giorno aumenta il suo volume con un'agenda che vedra' la comunita' impegnata in molti altri progetti entusiasmanti e corsi con altre collaborazioni esterne settimanali. E' stato un'onore per me oggi partecipare ad una lezione e condividere un bellissimo sabato insieme ai ragazzi della scuola.
 
 











If any of you lives in Dominican Republic and would like to give his support in terms of ideas, development o participation mail me and I will put you in contact with the group.

Se qualcuno di voi vivesse nella Repubblica Dominicana e volesse dare il suo contributo in termini di idee, formazione o partecipazione scrivetemi e vi mettero' a contatto con il gruppo.